22 novembre 2016

‘Attenzione: Libri in corso’ e ‘Il Filobus N°75’ nel Sistema Bibliotecario del Medio Friuli in compagnia dell’Associazione culturale 0432

Nella biblioteca di Talmassons venerdì 25 novembre 2016 dalle ore 17.00 e nella biblioteca di Codroipo sabato 3 dicembre 2016 dalle ore 15.00 si terranno i laboratori di lettura per bambini e genitori assieme ATTENZIONE: LIBRI IN CORSO! A cura dell’Associazione culturale 0432.
Successivamente, lunedì 12 dicembre 2016 dalle ore 20.30, la biblioteca di Codroipo aprirà le sue porte a genitori, insegnanti, educatori, amanti dei libri… per confrontarsi sul piacere della lettura e scoprire quali libri offrire ai più piccoli.
Tutte le info nell’allegato: LIBRI IN CORSO nov-dic2016

Sabato 17 dicembre invece, con partenza alle ore 14.20 da Varmo si parte a bordo de IL FILOBUS N°75, in viaggio da Varmo a Talmassons con arrivo a Mereto di Tomba:
un viaggio in famiglia, tra libri e biblioteche, per metterci nei panni degli altri…
attività gratuita per bambini e bambine a partire dai 6 anni, con prenotazione obbligatoria
info e modalità nell’allegato: 17-12-16 FILOBUS_da Mereto di Tomba

Pubblicato da Damatrà

9 novembre 2016

NESSUNO ESCLUSO – LIBRI COME SILENZIOSI LABORATORI DI ACCOGLIENZA

NessunoEscluso

NESSUNO ESCLUSO Libri come silenziosi laboratori di accoglienza
Senza parole si può raccontare il mondo in ogni lingua attraverso la potenza del linguaggio universale di un silent book. Il progetto pilota dell’Accordo lettura 0/18, dedicato ai temi dell’accoglienza e dell’inclusione, ha trovato in questo genere di libri lo strumento capace di stimolare il gusto di raccontare oltre le barriere linguistiche, cercando esperienze
educative volte a costruire una cultura del dialogo e della condivisione… Nessuno escluso!
Il progetto ha il patrocinio e la collaborazione della sezione italiana di IBBY ed è tappa
del viaggio in Italia e nel mondo della mostra: LIBRI SENZA PAROLE DESTINAZIONE LAMPEDUSA.

per informazioni sul progetto Nessuno escluso:
Damatrà onlus info@damatra.com 0432.235757
per informazioni sulla mostra: ibbyitalia@gmail.com
scarica il flyer: NessunoEscluso

 

Pubblicato da Damatrà

27 ottobre 2016

Foto, selfie, video e feedback del 28 ottobre 2016: UN LIBRO LUNGO UN GIORNO – 3^ giornata regionale per il fomento della lettura

#unlibrolungoungiorno2016 nella classe quarta B della scuola primaria di Fiumicello (UD). Abbiamo fatto tre letture animate alle nostre due prime proponendo “Flick, Stellaluna e Qualcos’altro”. Poi bingo con tema Halloween. (referente Laura Ferisin)
20161028_12235320161028_122336

_______________________________________________

Lettori volontari divisi tra letture al telefono e dal vivo in biblioteca a Latisana (UD), mentre Livio Vianello racconta “Il bambino Oceano” di Jean-Claude Mourlevat
(Anna Rita Carlet, biblioteca di Latisana)
latisana conclusione

_______________________________________________

Scuola primaria di Tiezzo di Azzano X, #unlibrolungoungiorno2016 Gli Sporcelli e Il coccodrillo Enorme.
(referente Sibylle Buttignol)
tiezzano

_______________________________________________

terza giornata regionale per il fomento della lettura – 28 ottobre 2016 a Gradisca d’Isonzo:
Alla scuola dell’infanzia sono stati quattro i libri della serie di Reginald e Tina con cui Le Fantastorie hanno fomentato la lettura: uffa quanto manca, mi sono rotto la proboscide, facciamo un sonnellino, ho un uccellino sulla testa.
La sera in sala del consiglio. Dopo Le Fantastorie hanno letto anche bambini e genitori:
galleria fotografica al link:

https://www.facebook.com/events/1082146961881972/?active_tab=discussion
_______________________________________________

La conclusione di #unlibrolungoungiorno2016 nella biblioteca di Pocenia: dopo la narrazione dell’ora delle ombre, il laboratorio di teatro delle ombre, a cura di Sara di Gradiba!

biblioteca pocenia
_______________________________________________

Alle ore 18.00 di venerdì 28 ottobre 2016 Erika , socia della associazione Rasmus, ha letto a sua figlia Jessica il capitolo “Pene  di cuore” (pagg.138-148) dal libro “Le piccole donne crescono ” di Louis May Alcott.
(Erika e Jessica)

erika e jessica
_______________________________________________

La presidente  dell’Associazione Rasmus, Marisa Bellorini, il 28 ottobre ha fatto un’incursione letteraria presso la nostra scuola dell’infanzia Monsignor Domenico Cattarossi, sita in in via Stuparich 7 Udine per la “Giornata regionale per il fomento della lettura”.Sorprendendo i bambini grandi e medi della sezione delle coccinelle,  li ha letteralmente catturati con la lettura animata dell’ albo illustrato Lupo & Lupetto di Nadine Brun-Cosme e Oliver Tallec, edizioni Clichy.
(Maria Sole Spezia)
rasmus2 rasmus1
_______________________________________________

#unlibrolungoungiorno2016 nella scuola dell’ Infanzia Padre Tarcisio Martina di Ospedaletto Gemona del friuli (UD): i bambini medi e grandi con Marisa!
(Serena Giorgolo)

ospedaletto
_______________________________________________

Anche Tavagnacco (UD) ha aderito. Il sindaco ha promosso l’iniziativa sulla pagina Facebook del Comune. Nelle scuole secondarie di primo grado, ogni ora di lezione é iniziata con una lettura donata ai ragazzi dai loro insegnanti. Nel pomeriggio si é riunito il Gruppo di lettura al femminile che ha avuto come ospite d’onore Paolo Maurensig, vincitore dei premi Bagutta e Città  di Cortina e testimonial del piacere di leggere… e di  scrivere!
(Ornella Comuzzo)
tavagnacco

 

 

_______________________________________________

#unlibrolungoungiorno2016: una possibilità straordinaria per una giornata regionale di fomento alla lettura. L’energia dell’insieme è davvero potente e apre nuove prospettive sociali.
Il 28 ottobre a La voce delle fiabe, grazie Stefania Monai e Jessica Franco che hanno animato l’evento, abbiamo accolto un gruppo di ragazze sui 25 anni e il tema affrontato attraverso la lettura del libro di fiabe dei Grimm è stato:
“Riuscire a trovare il proprio posto nel mondo”.
Dopo la laurea o gli studi, cosa vuol dire realizzarsi? E perché siamo al mondo?
Da dove veniamo, chi siamo e dove andiamo – le tre domande base nelle fiabe, sviluppate secondo il metodo narrativo millenario di cui ci occupiamo –
hanno scaturito scritture, disegni e riflessioni molto profonde.
Conclusione: i ragazzi d’oggi sono desiderosi di strumenti per esplorare la profondità dell’animo, anelano a scoprire cosa vuole dire essere “esseri umani”.
Al prossimo anno!
(Piera Giacconi)
Gruppo 1LL1G 2016_LvdF 4
_______________________________________________

Ecco le foto dell’attività per #unlibrolungoungiorno2016 svolta dalla classe 3B Linguistico Percoto di Udine.
(Prof. N. de Pinto)

https://padlet.com/nimgys/unlibrolungoungiorno3bl
_______________________________________________

Roald Dahl alla Filzi-Grego di Trieste: i bambini ascoltano e raccontano in piena autonomia.
Il San Guinario, le Streghe o la Signorina Spezzaindue fanno ancora paura e noi non ci stanchiamo di “girare le pagine”: fomentiamo ancora!
Si prosegue con il Brucomaisazio che ha mordicchiato in tedesco, inglese e sloveno… lui non teme né  muri né confini… vuole solo mangiare!
(Susanna e Veronika)

filzi grego
_______________________________________________
Alla scuola dell’infanzia M. Feruglio di Feletto il 28 Ottobre è iniziata la maratona di lettura per questa giornata speciale dedicata al libro. Il tutto è iniziato la mattina dopo la merenda; in un primo momento, nella propria aula, i medi si sono appassionati alla lettura del libro “Ti voglio bene anche se…”, per poi spostarsi in salone per la grande festa di Halloween con la storia della” Strega di carta” che ha visto coinvolti i piccoli e i medi, per l’occasione vestiti a tema. La lettura drammatizzata della storia è stata avvincente e ha tenuto i bambini col fiato sospeso fino alla fine. Nel pomeriggio letture all’aria aperta con i bambini grandi e medi, letture di libri in italiano e in friulano con temi diversi tra loro, dalla magia, alla leggenda della gubana,alle emozioni legate ai colori.Si è conclusa così questa giornata singolare apprezzata da grandi e piccini, da riproporre nella didattica delle attività più frequentemente. Leggere all’aria aperta, seduti nel giardino della nostra scuola, è stato emozionante, una scenografia esemplare in una calda giornata autunnale.
feruglio feletto

_______________________________________________

#unlibrolungoungiorno2016 al Di cane in Gatto, cat e dog cafè di Martignacco (UD) dove si possono acquistare libri a offerta libera e adottare gatti in cerca di famiglia
cat dog cafe
_______________________________________________

La Biblioteca Diffusa di Trieste ha celebrato la sua festa d’Autunno proprio in occasione della 3. giornata per il fomento alla lettura#unlibrolungoungiorno2016. La festa è iniziata alle 16.30 con il SERPENTONE UMANO che ha trasportato i libri dall’ Emeroteca Fulvio Tomizza alla nuova Sweet Library-Piccola biblioteca di pasticceria dellaMUG Bakery. Moltissimi hanno partecipato, grandi e piccoli. Dopo l’inaugurazione del 12° Punto lettura della rete la festa è continuata in piazza Hortis con letture sul tema dolci e pasticcerie, giochi e musica organizzati dai diversi “punti lettura” cittadini . Le dolcissime letture a base di torte e cioccolato dei Giovani lettori della biblioteca Loser ;“Le petites madeleines” di Marcel Proust, letto da Elia Dal Maso; letture dal libro “Sapori, incontri, fragranze” con le lettrici della CASA INTERNAZIONALE DELLE DONNE – TRIESTE, tantissime favole e racconti dalle ambasciatrici delle storie di Nati per Leggere. Il tutto accompagnato dalla musica dei Maxmaber Orkestar. La festa è organizzata dal Comune di Trieste in collaborazione con MUG e Associazione ticonzero e la partecipazione delle scuole e delle associazione della Biblioteca diffusaBiblioteca Il Tram dei Libri Scuola Media Divisione Julia Scuola Elementare Elio Morpurgo Biblioteca Scolastica I.C. via Commerciale Trieste Alliance Française de Trieste
biblio diffusa 2 biblio diffusa 1 biblio diffusa 3

_______________________________________________

unlibrolungoungiorno2016 nella biblioteca di Latisana (UD): letture serali e favole al telefono!
biblio latisana 2
_______________________________________________
Teatro Sosta Urbana letture da Moroldo a Udine per #unlibrolungoungiorno2016:
TSU

_______________________________________________
#unlibrolungoungiorno2016: il vicesindaco di Spilimbergo (PN) ha aperto la sessione straordinaria del consiglio comunale dei ragazzi con il suo libro del cuore di quando era un ragazzo
vicesindaco Spilimbergo
_______________________________________________

Alla Refugees Public School presso il Circolo Arci Misskappa di Udine gli insegnanti di Ospiti in Arrivo insieme ai richiedenti asilo leggono per #unlibrolungoungiorno2016
refugees2 refugees1

_______________________________________________

Rita Maffei e i partecipanti a N46°-E13° spettacolo collettivo partecipato, CSS Teatro di innovazione Teatrale del FVG leggono al Teatro Palamostre di Udine per #unlibrolungoungiorno2016

CSS ragazzi

_______________________________________________

#unlibrolungoungiorno2016: i ragazzi del circolo arci CCFT leggono al circolo Arci Misskappa Udine
CCFT
_______________________________________________
#unlibrolungoungiorno2016
Anche la classe 2B “A.Fabris” di Codroipo (UD) c’era!
Roald Dahl ma non solo, una scorpacciata di letture… da brivido!
fabris codroipo
_______________________________________________

Tante letture oggi in biblioteca e nelle scuole del Rojale (UD). Ci siamo stati eccome!!!! Grazie ai lettori Le ali della fantasia, a Stefano di La Compagnia dei riservati, alla bibliotecaria Licia, agli amministratori presenti e soprattutto alle scuole che hanno proficuamente collaborato!! GRAZIE A TUTTI!!!
Alle prossime letture…

Rojale
_______________________________________________
Dalla biblioteca di Rivignano (UD) abbiamo concluso questa giornata con la Notte da brivido… in biblioteca (Nada Minuzzi)
Rivignano
_______________________________________________

#
unlibrolungoungiorno2016
Qual era il libro preferito della tua mamma? e del tuo papà? Della nonna e dello zio? E il tuo? Una giornata trascorsa tra libri e pensieri. Classe terza scuola primaria di Villanova. San Daniele del Friuli (UD)
villanova
_______________________________________________
Scuola primaria Margherita Hack di Bagnaria Arsa (UD) sotto la sguardo dolce, affettuoso e partecipato della nostra Margherita, bambini e insegnanti si sono divertiti a leggere e ad ascoltare storie belle e paurose di vampiri, mutande e orsi bianchi smemorati, nel pomeriggio fra i grandi delle 5^ è arrivato il GGG e l’amatissimo Roald Dahl! Caramelle all’aglio, squizzito sciroppo, risate e tanti bimbi felici. #unlibrolungoungiorno2016
_______________________________________________
#unlibrolungoungiorno2016 leggendo dolci ricette. Per poi mettere le mani in pasta. Nonna Mirella ed Emma
Mirella ed Emma
_______________________________________________
A Codroipo (Ud): Con la mia valingira ricca di libri eccomi in libreria Trovatempo, in salone Annalisa, e dai miei nipotini… sempre leggendo e sfogliando e un po’ incantando… #unlibrolungoungiorno2016 (Pierina Gallina)
Pierina Gallina

_______________________________________________

Gli alunni di prima, seconda e terza, della Scuola Primaria di Lavariano (UD), hanno ascoltato alcuni capitoli del libro “Gli Sporcelli”.
Partendo proprio dai “vermicelli fumanti”, i bambini di prima hanno inoltre gustato dei lunghi spaghetti di liquirizia.
Nelle classi quarta e quinta, ascoltando un capitolo del libro “La fabbrica di cioccolato”, i bambini hanno espresso alcuni desideri, assaporando alcuni quadretti di cioccolata…
(Monica Pittis)
Lavariano
_______________________________________________
Biblioteca di Prata di Pordenone presente!
biblioteca di prata di pn
_______________________________________________

Le insegnanti della scuola Primaria di Villanova di San Daniele del Friuli (UD) hanno passato il testimone ai genitori che questo pomeriggio alle 17.00 si sono ritrovati in Biblioteca Guarneriana, e hanno continuato a leggere non prima di aver ascoltato la Direttrice che, in viva voce, al telefono, ha letto “Giovannino Perdigiorno” una delle ‘Favole al telefono’ di Gianni Rodari…
E per chi non c’era e non sa quale sia la storia di Giovannino…. eccola qua!!!
Giovannino Perdigiorno
ha perso il tram di mezzogiorno,
ha perso la voce, l’appetito,
ha perso la voglia di alzare un dito,
ha perso il turno, ha perso la quota,
ha perso la testa (ma era vuota),
ha perso le staffe, ha perso l’ombrello,
ha perso la chiave del cancello,
ha perso la foglia, ha perso la via:
tutto è perduto fuorché l’allegria.
(Elisa Nervi)

san daniele
_______________________________________________
Tutta la scuola primaria di Flaibano (UD) ha festeggiato alla grande questa giornata: letture in tutte le classi . Prima LA FABBRICA DI CIOCCOLATO con scorpaggiata di cioccolato finissimo, al latte, nocciolato….e poi in mensa libri per tutti i gusti…
La classe quinta ha invece emozionato e divertito i genitori con letture al lume di candela, testi del brivido ,poesie inventate filastrocche…gli adulti in ascolto dei piccoli lettori. CI PIACE LEGGERE.
Con i piccoli in mensa abbiamo ascoltato storie di amicizia, di ortaggi… lette dalle maestre e dai bambini di terza, belle storie inventate dai compagni delle medie.
(Roberta Schiro e Cristina Amato)
flaibano2 flaibano1

_______________________________________________
#unlibrolungoungiorno2016 alla Scuola Statale Infanzia M.Volpe di Spilimbergo (PN)
(Maria Cristina Ganis)
marco volpe spilimbergo
_______________________________________________
Il tempo integrato della scuola primaria “E.Fruch” (UD) partecipa a #unlibrolungoungiorno2016 leggendo i volumi “Animali” e “Dinosauri” di Pittau-Gervais.
fruch2 fruch1
_______________________________________________
#unlibrolungoungiorno2016 Anche noi del Presidio studentesco di Libera “Cosimo Cristina” ci impegniamo nella lettura del libro ‘Cose di Cosa Nostra’. Quest’ultimo è una raccolta di interviste a Giovanni Falcone a cura di Marcelle Padovani ed è utile alle nostre autoformazioni sui temi della mafia.
Libera
_______________________________________________
#unlibrolungoungiorno2016 nella 5B del Liceo Sello (UD) i ragazzi presentano ai compagni di classe le citazioni piu’ significative del loro libro preferito
Sello
_______________________________________________
Prata di Pordenone, classe 3b plesso Nievo noi ci siamo!
(Lea Del Negro)
prata di pn
_______________________________________________
Cividale (UD) c’è! #unlibrolungoungiorno2016
(Alessandra Tonali)
Cividale
_______________________________________________
#unlibrolungoungiorno2016, siamo pronti anche noi per la serata di ‘fomento’ con le nostre hit del momento! (Linda Carello)
Linda Carello
_______________________________________________
Gli alunni della Scuola Primaria di Fanna (PN) hanno ascoltato il racconto ed ammirato le immagini dell’albo: “Il piccolo spaventapasseri”. II finale della storia è finito proprio fra le braccia del protagonista… e stasera verrà letto da mamme, papà, nonni, zii…
(Sonia Bonutto)
Fanna
_______________________________________________

Letture alla “Scuola dell’Infanzia San Giuseppe” di Qualso (UD)
#unlibrolungoungiorno2016
Qualso
_______________________________________________
All’Einaudi di Palmanova (UD) #unlibrolungoungiorno2016
Staffetta di letture in classe: da Baricco a Shakespeare, da Salinas a Pasolini, da Bajani e Szymborska. Emozioni in tutte le lingue del mondo.
(Stefania Pittioni)
Einaudi Palmanova
_______________________________________________
Anche la Scuola Primaria di Bertiolo (UD) con #unlibrolungoungiorno2016 si popola di mostri!!! (Cristina Fabbro)
bertiolo2bertiolo
_______________________________________________
Per noi tante storie di streghe, vampiri, mostri, paure, bambine che mangiano lupi… Ascoltate, lette, condivise, scambiate e portate a casa. “Maestra è il più bel venerdì della mia vita, dopo il mio compleanno!” E allora grazie#unlibrolungoungiorno2016
(maestra Anastasija Komanova)
anastasija komanova
_______________________________________________
I mostriciattoli bavosi di prima hanno gradito mutande, galline con figli coccodrilli e rinoceronti che aiutano le nonne a far ciambelle! #unlibrolungoungiorno2016 alla scuola primaria di Bagnaria Arsa (UD)
Dida Ghini
_______________________________________________
I bambini della scuola dell’Infanzia “Maria Immacolata” di Feletto Umberto (UD), hanno partecipato a questa bellissima iniziativa! (Anna Cantarutti)

Anna Cantarutti
_______________________________________________
Francesca (8 anni) e Alessandro (4 anni) e il loro pomeriggio di fomento alla lettura a Villesse! (Mara Montanar)
mara montanar villesse
_______________________________________________
Cocis e… cocis! (Eva Bruzzolo)
cocis e cocis

_______________________________________________
#unlibrolungoungiorno2016 alla scuola primaria di Villesse (GO):
Villesse primaria
_______________________________________________
#unlibrolungoungiorno2016 al Caffè dei libri a Udine!
caffe dei libri
_______________________________________________

Le classi quinte della scuola primaria S. Domenico di Udine hanno aderito all’iniziativa facendosi promotori di lettura per le maestre.
I bambini sono arrivati a scuola con i libri prescelti e, all’ora concordata, hanno letto poesie, filastrocche di Carminati, Piumini, Rodari, delle barzellette, parti di racconti tratti dalla Storia Infinita, da Geronimo Stilton, da Le Streghe.
Alcuni di loro al mattino hanno  preparato la libro-colazione per i genitori e  avrebbero organizzato dei libri-parti per i pomeriggio.
Buon fine settimana!
(referente Giuseppina Centola)
_______________________________________________

#unlibrolungoungiorno2016. Carlino c’è!
Letture a lume di candela a Carlino (UD), bimbi e genitori tutti insieme in biblioteca! Tante fiabe, in italiano e in friulano, alcune inedite e ambientate a Carlino (di Barbara Battel).
Grazie a tutte le bravissime lettrici volontarie!

carlino2 carlino1
_______________________________________________

La Scuola Primaria di Mortegliano (UD) ha aderito alla 3^edizione di “Un libro lungo un giorno”.
Gli alunni delle classi prima e quarta hanno ascoltato incantati la lettura animata del libro “Che cos’è un amico” proposta dalle insegnanti Cristina, Fabrizia e Sonia.
Poi i bambini, lavorando con entusiasmo a coppie formate da un alunno di prima e uno di quarta, hanno scelto e disegnato un oggetto che potesse rappresentare, per le sue caratteristiche, che cos’è un amico.
Il risultato è stato sorprendente! Il materiale prodotto verrà successivamente assemblato per la realizzazione di un libricino!
Anche quest’anno “un libro lungo un giorno” si è rivelata una splendida opportunità formativa!

amico mortegliano
_______________________________________________
Alla Scuola primaria di Treppo Grande, I.C. di Buia (UD) nonne e mamme maratonete si sono impegnate in una scattante lettura de Gli Sporcelli di Roald Dahl.
(S)fortunatamente in 42minuti195millesimi di secondo non sono riuscite a completare la lettura di tutto il libro.
Ma niente paura!
Torneranno per finirlo!!!
Così ci libriamo di più!
(le maestre della scuola primaria di Treppo Grande)

treppo2
_______________________________________________

Oggi alla scuola primaria Dino Virgili di Martignacco (UD) tutte le classi hanno aderito all’iniziativa “Un libro lungo un giorno” . Hanno letto le insegnanti, hanno letto genitori e nonni, hanno letto bambini …. tutti felicemente uniti nel dare voce a storie nuove, conosciute o mai raccontate: storie avventurose, paurose, ridicole,autobiografiche, che lasciavano a bocca aperta o con tante domande. Qualcuno ha addirittura concluso la mattinata con la bocca piena di cioccolata, dopo aver letto il celebre libro di Roald Dahl. In classe IV A erano presenti due mamme e due nonne e hanno letto i seguenti testi:
– Malala,
– Icbarq,
– Papà non vuole andare a dormire
– La città che sussurrava
– Come è fatta una maestra.
I ragazzini, già allenati alla lettura quotidiana di romanzi fatta dalle insegnanti, hanno accolto con piacere questo proseguimento di animazione alla lettura felici di ricevere nella “loro aula” i familiari.
In collegamento con i testi dei due ragazzini pakistani (Malala e Icbarq di”Dove volano gli aquiloni”) hanno costruito, durante la ricreazione nel pomeriggio un aquilone colorato.
Al termine delle letture gli alunni, su loro iniziativa, hanno voluto leggere loro alle ospiti e hanno letto:
– Mutande spaziali,
– Aiuto!
Dopo è seguita una merenda condivisa.
In classe IV B i bambini si sono fatti trasportare nella terra dei Lillipuziani con “I viaggi di Gulliver”; in classe III “Le streghe” hanno lasciato col fiato sospeso gli alunni, mentre ”Gli sporcelli” li hanno simpaticamente disgustati. In classe prima i bambini si sono chiesti”Quanto pesa una bugia”, mentre nelle seconde hanno riso con “Gli sporcelli” e  ascoltato qualche storia di Halloween…e chi più ne ha, più ne metta!Evviva “Un libro lungo un giorno” per una vita arricchita dalle parole, dai libri!!!!
(referente Elisa Della Rossa)

martignacco3 martignacco1 martignacco2
_______________________________________________
Alla Scuola Primaria Anna Fabris di Codroipo (UD) abbiamo partecipato tutti!
(insegnante referente Valeria Moretti)

FabrisCodroipo
_______________________________________________

I bambini delle classi prime della scuola primaria di Buttrio erano emozionati nel rivedere la loro ex scuola.
Hanno presentato le loro aule alle loro maestre.
Per i bambini della scuola dell’infanzia, è stata una bella novità poter ascoltare storie in locali diversi dalla propria aula, in compagnia degli amici di prima primaria.
Tutti hanno avuto piacere di ascoltare i nuovi lettori.
Per concludere questa bella esperienza, c’è stato uno scambio di doni: i segnalibri delle foto. Mandi, Maestra Marina.

buttrio1
_______________________________________________

Ci piace pensarla e ricordarla come una scorpacciata di libri e letture, tra alunni, insegnanti, genitori, bibliotecaria e dirigente.
Scuola primaria “M.Gigante” di Trivignano Udinese

trivignano
_______________________________________________

Ma quanto ci siamo divertiti oggi? anche per questa 3a giornata del fomento della lettura l’esperienza è stata più che positiva e condivisa. I partecipanti erano tanti ed appassionati, dopo la scuola in biblioteca. Ma non finisce qui: ora il testimone passa alle famiglie e il libro verrà concluso sotto le coperte. Sogni d’oro a tutti!
#unlibrolungoungiorno2016 NOI C’ERAVAMO!
La biblioteca di Brugnera (PN), le lettrici volontarie Stefania, Sibylle, Antonietta, le Insegnanti e i bambini dell’Istituto comprensivo “Villa Varda” di Brugnera.
(referente Barbara Del Fre)

brugnera
_______________________________________________

Le lettrici volontarie della biblioteca di Pocenia (UD) al telefono, per concludere la narrazione di “Amali e l’albero”! (per la biblioteca referente Maria Duratti)
pocenialettrici2 pocenia lettrici1

_______________________________________________

#librolungoungiorno2016 nella Biblioteca di Ovaro (UD)!
ovaro2 ovaro1
_______________________________________________

Oggi circa 30 bambine e bambini della Scuola primaria “La Nostra Famiglia” di Pasian di Prato (sezioni Draghi, Gufetti, Pesciolini e Topolini) sono stati in compagnia dei libri: li hanno guardati, toccati, ci hanno giocato…
Un grazie per la presenza e il coinvolgimento a tutte/i le/i maestre/i che ci hanno invitati e accompagnati in questo incontro!
(0432 associazione culturale)

WP_20161028_12_24_43_Pro WP_20161028_12_22_33_Pro WP_20161028_12_23_02_Pro

_______________________________________________

Oggi a Udine, all’uscita da scuola, alcuni bimbi hanno trovato mamme, papà o i nonni… e anche libri, albi, filastrocche portati da alcuni genitori. Tutto unito da voglia di leggere e di passare ancora alcuni minuti in compagnia!
Scuola Primaria Garzoni Montessori.
(0432 associazione culturale)

WP_20161028_13_02_11_Pro
_______________________________________________

Ciao sono Claudia, socia dell’associazione “Rasmus”. Oggi per la giornata della lettura io e il mio ragazzo, Alessandro, abbiamo deciso di leggere un capitolo di “Io prima di te”, seduti sulla panchina di un parco. Tra le tante voci di un posto affollato, è incantevole perdersi nella magia delle parole di un libro!

claudia rasmus
_______________________________________________

L’educandato Uccellis di Udine ha partecipato all’evento #librolungoungiorno2016 coinvolgendo docenti, personale ATA e ragazzi! Oggi tutti con un libro in mano… Tutte le lezioni, di qualsiasi disciplina, sono iniziate con la lettura degli incipit preferiti.
Buona lettura a tutti!

educandato uccellis
_______________________________________________

Al Linussio ci sono prof. che sanno come far venire l’acquolina per il piacere di leggere! Caffè letterario assieme ai futuri pasticceri.
Linussio
_______________________________________________

#unlibrolungoungiorno2016 assieme all’associazione Rasmus di Artegna nella scuola dell’infanzia di Montenars. Ho letto il libro PICCOLO BLU E PICCOLO GIALLO alle coccinelle: piccoli e piccolissimi. (Tiziana Copetti)
infanziaMontenars
_______________________________________________

#unlibrolungoungiorno2016 assieme alla 4B della scuola primaria Alberti.
Bellissima esperienza per i bambini, grazie mille dei suggerimenti.
(insegnante Piera Aprile)
Nuovo Documento di Microsoft Word
_______________________________________________

#unlibrolungoungiorno2016 alla scuola primaria 4 Novembre di Udine: oltre a leggere nelle classi, tutti i bambini della scuola si sono trovati in cortile a cantare “Il topo con gli occhiali”
I libri sono ali che aiutano a volare,
I libri sono vele che fanno immaginare
I libri sono inviti a straordinari viaggi
Con mille personaggi l’incontro sempre c’è
I libri sono amici che fanno compagnia
I libri sono sogni di accesa fantasia
I libri son momenti di gioia e commozione
Non manca l’emozione che un brivido ti dà
Entrate in libreria perché vi piacerà!!!!
(referente Carmela Schiava)
4novembre2 4novembre1
_______________________________________________

#unlibrolungoungiorno2016 nella biblioteca di Latisana (UD): la biblioteca pronta per accogliere i numerosi bambini che si sono iscritti per la lettura finale di ‘Amali e l’albero’ e ‘Il bambino oceano’. (La bibliotecaria Anna Rita)
Latisana biblioteca
_______________________________________________

PaoloPoli mi sta consigliando quale libro leggere per il fomento della lettura#unlibrolungoungiorno2016… è appassionato di dinosauri, si era capito?
(Tomâs Sione)
paolopoli
_______________________________________________

3B Uccellis Udine… Il libro letto è Babe maialino coraggioso. Ogni ora, stop ai lavori e… Vai con la lettura! Puro divertimento! (Francesca Misciali)
_______________________________________________

Noi oggi a casa abbiamo concluso questo iniziato in 1a A a Valvasone Arzene stamattina…Anna… e Angelica con me! (Sara)
sara
_______________________________________________

Oggi essendo completamente afono non ho potuto essere dei vostri e leggere (nonostante le numerose caramelle al miele) ho però riscoperto Moravia in “Storie della Preistoria” (Giulio Freschi)
giulio freschi
_______________________________________________

Anche noi ci siamo! Per #unlibrolungoungiorno2016 tutta la scuola Padre Marco d’Aviano di Pordenone ha dedicato questa giornata alla lettura. Tutti i bambini hanno, nelle classi, presentato il loro “amico libro”. C’è stato spazio per delle letture collettive di racconti sulla pace. Gli alunni della classe 5 hanno animato la lettura de “Il litigio” di Claude Boujon e la maestra Loretta ha letto “La guerra delle campane” di Gianni Rodari. La nostra bibliotecaria, la maestra Antonietta, ha accolto le classi in biblioteca. Ora la lettura continua a casa!
(referente Loretta Danelon)
marco aviano di pn

_______________________________________________

La classe quinta A della scuola primaria di Cassacco (UD) ha partecipato all’iniziativa un libro lungo per un giorno in questo mondo: ogni alunno ha portato a scuola il suo libro preferito, lo ha presentato ai compagni e ha letto la parte che riteneva più accattivante .Poi ognuno ha scelto, tra questi, un libro da leggere a casa.
(referente Sabina Rosselli)
cassacco
_______________________________________________

Progetto Giovani Spilimbergo per #unlibrolungoungiorno2016: Ma quanti eravamo?!? Tantissimi!!!! Tutti i bambini e i ragazzi dell’Istituto Comprensivo, dalla terza elementare alla terza media, hanno partecipato questa mattina al flash mob “Libri in transito”… per chi se l’è perso, ecco un piccolo assaggio!

spilimbergo bambini 2 spilimbergo bambini
_______________________________________________

La “tana dei libri” della Seconda Primaria di Pinzano al Tagliamento (PN) con il protagonista della lettura di #unlibrolungoungiorno2016
pinzano al tagliamento
_______________________________________________

#unlibrolungoungiorno2016 nella classe quinta della scuola primaria Risultive di Bertiolo (UD): i bambini hanno portato,  presentato e letto alcune parti dei loro libro del cuore. Il tempo è volato!!!

risultive di bertiolo
_______________________________________________

Per #unlibrolungoungiorno2016 nella scuola Primaria di Camino al Tagliamento (UD) abbiamo letto storie di colori ed emozioni: all’inizio della mattina tutti gli alunni del plesso si sono riuniti in aula mensa dove hanno ascoltato la lettura del libro “Principi e principesse a tavola” di Silvia e Paola Ardemagni. Successivamente hanno una passeggiata tra i libri. Ogni gruppo-classe si è spostato a turno in quattro aule della scuola per l’ascolto e l’assaggio di libri a tema.
Aula buia: libri di misteri, streghe e mostri.
Aula arte: libri per ridere e vedere il mondo a colori.
Aula informatica: libri di invenzioni e esplorazioni.
AulaLim: audiolibri.
Alla fine della passeggiata, ciascuna classe ha scelto, tra i libri ascoltati, il libro che vorrà continuare a leggere.
camino3
camino4 camino1 camino2

_______________________________________________

Oggi, 28 ottobre 2016 in occasione della giornata regionale #unlinbrolungoungiorno2016 Marisa Bellorini dell’Associazione Rasmus è venuta nelle scuole dell’ infanzia e primarie di Artegna (UD) a presentarci una favola animata dal titolo LA ZUPPA DI SASSO riscuotendo grande successo, partecipazione e attenzione da parte di tutti i bambini della scuola, dai più piccoli ai più grandi.
Marisa, con le sue grandi doti espressive ed interpretative ha coinvolto interessato e  divertito l’intero gruppo ampliando la conoscenza di questo racconto sotto altri aspetti: l’ interpretazione animata ci ha fatto sentire tutti parte della storia.
A noi insegnanti ha dato la possibilità di riprendere l’ esperienza proponendo un’attività didattica.
(Le insegnanti di Artegna)
artegna2 artegna1

_______________________________________________

I bambini della scuola Primaria di Dolegnano (UD) si sono riuniti per ascoltare la lettura ad alta voce del capitolo 15 del libro LA FABBRICA DI CIOCCOLATO. In tale occasione hanno mangiato dei cioccolatini e con la carta dell’incarto realizzato un cartellone…LEGGERE È DAVVERO DELIZIOSO! E come leggere un buon libro senza un segnalibro?! E così la classe quarta ne ha preparato uno per ciascun alunno della scuola.  Infine in tale occasione è stata anche inaugurata la biblioteca della scuola con il primo prestito dell’anno.
(Le insegnanti per #unlinbrolungoungiorno2016)
dolegnano3

dolegnano4

_______________________________________________

Noi ci siamo! La scuola primaria”Guglielmo Marconi” di San Giovanni di Casarsa aderisce a #unlibrolungoungiorno2016. Tutte le classi hanno aderito alla giornata.
(insegnante Zanon Sonia)
_______________________________________________

#unlinbrolungoungiorno2016 nella biblioteca di Pocenia:
Le lettrici volontarie della biblioteca di Pocenia faranno un’incursione in tutte le classi della Scuola primaria di Pocenia: per le classi I e II leggeranno una parte di “Amali e l’albero” di Chiara Lorenzoni e Paolo Domeniconi, mentre per III, IV e V proporranno un assaggio di lettura da “Il GGG” di Roald Dahl.
Per tutti gli allievi la biblioteca ha preparato un assaggio di lettura da portare a casa, in attesa della conclusione delle storie di questa sera!
(Maria Duratti per la biblioteca di Pocenia)
pocenia2 pocenia1

_______________________________________________

Oggi la scuola primaria di Marano Lagunare (UD) ha partecipato all’iniziativa #unlinbrolungoungiorno2016:
Tutti gli alunni della scuola si sono ritrovati in atrio per condividere il piacere di leggere insieme.
Hanno iniziato gli alunni di classe terza che, travestiti da simpatici topolini, hanno drammatizzato la storia intitolata “14 topi e un accalappiatopi”.
Di seguito la classe seconda (emozionatissima perchè al debutto!) ha letto la storia intitolata “Abbracciami” di Jeanne Willis e Tony Ross.
A questo punto è stata la volta della classe quarta che ha divertito e coinvolto il piccolo pubblico con la divertente “Banana song” in lingua inglese.
Alla classe quinta è stata affidata la chiusura di questo momento così importante di scambio affettivo, con la lettura di “Una storia scura, molto scura” di Ruth Brown.
Per questa volta gli alunni di classe prima hanno fatto da spettatori/ascoltatori attenti e silenziosissimi!
Alla fine tanti applausi e tante caramelle.
(M. Solidea)

14 topi e un accalappiatopi
_______________________________________________

Nell’arco della mattina le insegnanti di tutte le classi di III, IV e V delle scuole primarie dell’Istituto comprensivo “Cecilia Deganutti” di Latisana, leggono una parte de “Il bambino oceano” di Jean-Claude Moulevat. Per le I e le II, invece, leggeranno “Amali e l’albero” di Chiara Lorenzoni e Paolo Domeniconi. Per tutti gli allievi la biblioteca civica di Latisana ha preparato la continuazione dei testi da leggere a casa… in attesa del finale che verrà proposto in biblioteca!
(Maria Duratti per la biblioteca di Latisana)

latisana2 latisana1
_______________________________________________

dalla mia Valingira sempre piena zeppa di libri (domani non andrà in giro ma si fermerà a Codroipo), usciranno quelli che più piaceranno ai miei nipotini… di sicuro Il Mostro peloso, il Mostro della buonanotte, Nonna zucchero e nonno cioccolato, Il pesce quadrato e molte altre… #unlibrolungoungiorno2016
(Pierina Gallina)

Il Mostro peloso
_______________________________________________

#unlibrolungoungiorno2016 a Zoppola!
zoppola
_______________________________________________

A Udine Siamo pronti per il fomento della lettura!
#unlibrolungoungiorno2016 (Elisa Dall’Arche)

Elisa dall arche
_______________________________________________

Rita Maffei e il CSS Teatro Stabile di Innovazione teatrale del Friuli Venezia Giulia sono pronti per #unlibrolungoungiorno2016
CSS

 

_______________________________________________
#unlibrolungoungiorno2016 nella scuola dell’infanzia “Maria del Giudice” di Vissandone
vissandone

_______________________________________________

#unlibrolungoungiorno2016 Ad Asti: Antonio Catalano di Universi Sensibili e Casa degli Alfieri legge “I ragazzi della via Pál”
antonio catalano
_______________________________________________

A Spilimbergo lavori in corso per #unlibrolungoungiorno2016!
Spilimbergo lavori in corso
_______________________________________________

Fomento alla lettura in occasione di #unlibrolungoungiorno2016: quest’anno La voce delle Fiabe apre le porte a chi si affaccia al mondo del lavoro a 20-30 anni, con un Lab Espressivo di lettura/scrittura curato dalla Cantastorie Stefania Monai e dalla super apprendista Jessica Franco.
Intitolato “Riconoscere l’intelligenza del cuore”, ovvero riuscire a trovare il proprio posto nel mondo, si svolge oggi dalle 16.00 alle 18.00 a Udine in via Gemona 102!
Posti 12, gradita prenotazione al 3661110899
La voce delle fiabe
_______________________________________________

progettogiovani di Spilimbergo per #unlibrolungoungiorno2016!
progetto giovani a Spilmbergo
_______________________________________________

#unlibrolungoungiorno2016 nella biblioteca di Pola, partner oltreconfine del progetto Crescere Leggendo!
Pola3
Pola4 Pola1 Pola2

_______________________________________________

Per aderire anche quest’anno a #unlibrolungoungiorno2016 ho scelto alcuni passi dal libro Odyssey to Freedom di George Bizos, avvocato che negli anni più difficili della lotta all’apartheid difese Nelson Mandela.
(Franco Iacop, consigliere regionale)
Iacop

_______________________________________________

#unlinbrolungoungiorno2016 nei negozi di Spilimbergo (PN)
spilimbergo3

spilimbergo4 spilimbergo1 spilimbergo2

 

 

_______________________________________________

#unlinbrolungoungiorno2016 all’Arte, Bottega d Arte, Spilimbergo (PN)
Arte Bottega d Arte 3 Arte Bottega d Arte 1 Arte Bottega d Arte 2
_______________________________________________

Mamma Stefania legge a Viola ‘Nel paese dei balocchi’ di Gabriele Clima (Selvis di Remanzacco)
StefaniaeViola
_______________________________________________

#unlinbrolungoungiorno2016 nella classe 4B del Linguistico Percoto di Udine.
(Prof. N. De Pinto)

https://padlet.com/nimgys/unlibrolungoungiorno
_______________________________________________

Per #unlinbrolungoungiorno2016 io oggi leggo Bach a chitarra abbastanza alta perché anche i vicini possano sentire… Vale? Buon fomento a Tutti! Francesco (Moruzzo UD)

francesco a moruzzo
_______________________________________________

#unlinbrolungoungiorno2016 alla Scuola Primaria a tempo pieno: “Anna Fabris” di Codroipo (UD) in classe 5A: prima mezz’ora del mattino e prima mezz’ora del pomeriggio: lettura di “Wonder” di J. Palacio (Giunti)
successive ore di lezione: lettura di articoli (filastrocche) della Costituzione Italiana dal libro “La Costituzione italiana raccontata ai bambini” di Anna Sarfatti (Mondadori)
In mensa, per le  classi 3A-B-C e  5A-B-C: lettura  di filastrocche e poesie sul cibo da: “Polpettine di parole” di P. Formentini  e ” Non piangere cipolla” di R. Piumini durante i primi 20 m del pranzo, a partire  da martedì 25 ottobre ogni giorno.
(referente Carla Picco)

wonder costituzione

_______________________________________________

Sono Lorenzo e oggi festeggio 14 mesi e un giorno partecipando a #unlibro lungoungiorno2016!
A ogni persona che domani mi verrà a trovare a casa consegnerò personalmente il libro da leggermi… Sarà molto divertente ascoltare la mamma, il papà, i nonni cimentarsi nelle varie letture…
Io invece leggerò per loro “Chi ha mangiato il miele?” perché in questo mondo c’è bisogno di dolcezza!!
Lorenzo Bearzotti (14 mesi)
e Maria Trevisi, Palmanova (UD)

chi ha mangiato il miele
_______________________________________________

#unlinbrolungoungiorno2016 a Ruda!
Se è vero che il buongiorno si vede dal mattino… cominciamo leggendo a scuola presso le classi della primaria “Padre D.M. Turoldo” di Ruda (UD)
Classe prima: “Una tira l’altra” di Roberto Piumini
Classe seconda:” Storie di orchi” di Maria Vago
Classe terza: ” Un gatto non è un cuscino” di Christine Nostlinger
Classe quarta: ” Matilde” di Roald  Dahl
Classe quinta ” Basta guardare il cielo” di Rodman Philbrick
A cura delle insegnanti
E proseguiamo alle ore 17.00 in biblioteca a Ruda con le meravigliose lettrici del gruppo LEGGOLAND:
Bùlastrocche e Draghi, Fantasmi e Lupi e… qualcosa di Cicciapeloso!
(referente Federica Marabini, bibliotecaria)
Comune di Ruda – Servizio Biblioteca e Istruzione, piazza Libertà, n.10
tel. 0431. 99077 int. 7
Tre lupi Bulastrocche Cicciapelliccia Re Valdo

_______________________________________________

10 si parte

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato da Damatrà

3 ottobre 2016

format e materiale utile per UN LIBRO LUNGO UN GIORNO 28 ottobre 2016

Per agevolarvi nel promuovere l’iniziativa UN LIBRO LUNGO UN GIORNO 2016 è stato predisposto il seguente materiale scaricabile:

  •  il manifestino in formato pdf con qualità utile ad essere stampato sia su formato A4 che A3: manifestino UN LIBRO LUNGO UN GIORNO 2016
  • lo stesso manifestino anche in formato word che, per chi ne avesse bisogno, ha uno spazio personalizzabile. Potete decidere se inserire loghi, il testo è modificabile nei colori e nel carattere a vostro piacimento: format personalizzabile in word
  • dei cartellini che si possono stampare e utilizzare durante la giornata del fomento, ad esempio in occasione degli scatti e dei selfie: cartelli 7 diversi colori
  • se avete la possibilità di stampare i cartellini su carta colorata, di seguito la versione con i testi su sfondo neutro: cartello per cartoncino colorato oppure cartello per cartoncino bianco
  • infine l’hastag e il footer in formato jpg plogo hashtager comporre a vostro piacimento il materiale:
    loghi footer
Pubblicato da Damatrà

28 ottobre 2016: UN LIBRO LUNGO UN GIORNO – 3^ GIORNATA REGIONALE PER IL FOMENTO DELLA LETTURA… CRESCERE LETTORI NON È FACILE, FACCIAMOLO INSIEME IN QUESTA STAFFETTA DI LETTURA LUNGA UN GIORNO!

illustrazione

illustrazione di Giulia Orecchia

Il FOMENTO è da vocabolario “quanto serve ad alimentare il fuoco”.
Leggere è una passione, un fuoco e come tale deve essere continuamente alimentata. Venerdì 28 ottobre 2016 insegnanti, ragazzi, bibliotecari, lettori di professione e lettori volontari, amministratori, librai, pediatri, scrittori, papà, mamme, nonni, baby sitter e tutti quelli che hanno il piacere di partecipare si passano idealmente il testimone in questa giornata dedicata alle LETTURE AD ALTA VOCE E AL PIACERE DI LEGGERE INSIEME. In ogni luogo della regione si può partecipare attivamente alla diffusione della lettura in ambito familiare, scolastico e sociale.

Chi?
Tutti! Sia le istituzioni (biblioteche, scuole di ogni ordine e grado, associazioni, gruppi organizzati, librerie…), che i singoli cittadini, famiglie, squadre sportive, gruppi di amici…

Cosa?
Gli insegnanti si accordano per una giornata “a scuola senza zaino” dove ogni studente è invitato a portare il suo libro preferito / ogni ora di lezione comincia con una breve lettura ad alta voce / le classi si scambiano proposte di lettura / la biblioteca organizza un’apertura serale per le storie al lume di candela / il sindaco posta un personale invito alla lettura sul sito istituzionale del Comune / i lettori volontari organizzano letture a domicilio / in famiglia si decide di spegnere la TV e accendere una storia / si invitano gli amici a casa per un libro party / in libreria si preparano delle buste con dentro un breve incipit da regalare ai clienti con l’invito ad aprirle in compagnia / in treno o in corriera i viaggiatori si scambiano letture / e chi più ne pensa più ne fa!

Come?
È molto semplice.
Usando l’hashtag #unlibrolungoungiorno2016 scrivi un post su facebook all’interno dell’evento UN LIBRO LUNGO UN GIORNO 28 ottobre 2016 Friuli Venezia Giulia  e indica il titolo del libro che leggerai e con chi oppure manda una mail, con le stesse informazioni, a info@damatra.com

Poi il 28 ottobre raccontaci com’è andata e, se vuoi, pubblica all’interno dell’evento una foto o un selfie o inviaci una mail. Pubblicheremo il tutto in progress sul blog www.crescereleggendo.it
alla sezione UN LIBRO LUNGO UN GIORNO.

L’iniziativa, in attuazione dell’accordo multisettoriale per la promozione della lettura in età 0/18 nella Regione Friuli Venezia Giulia, si colloca nella più ampia cornice di LIBRIAMOCI (24-29 ottobre) // Giornate di lettura in tutte le scuole d’Italia promosse dal Centro per il libro e la lettura (MiBACT) e dalla Direzione generale per lo studente (MIUR).

per info: tel: 0432.235757 / e-mail: info@damatra.com

Pubblicato da Damatrà

Conferenza stampa di presentazione CONTATTO TIG TEATRO PER LE NUOVE GENERAZIONI 2016/2017, mercoledì 5 ottobre 2016 ore 11.00

contatto TIG

INVITO CONFERENZA STAMPA

mercoledì 5 ottobre 2016 ore 11 Teatro Palamostre, piazzale Paolo Diacono 21, Udine

PRESENTAZIONE CONTATTO TIG TEATRO PER LE NUOVE GENERAZIONI 2016/2017

Stagione di spettacoli, incontri e laboratori per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie
Udine e Provincia 19a edizione
Bassa Friulana Orientale e Destra Torre 20a edizione
La meglio gioventù 20a edizione
Fare Teatro 13a edizione
Contatto TIG IN FAMIGLIA – Domenica a Teatro
Udine 9a edizione/Cervignano del Friuli 4a edizione
Udine città-teatro per i bambini 7a edizione

la Stagione sarà presentata da Alberto Bevilacqua, Presidente e co-direttore artistico del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG / Rita Maffei, VicePresidente e co-direttore artistico del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG

interverranno Raffaella Basana, Assessore allo sport, all’educazione e agli stili di vita del Comune di Udine / Flavia Brunetto, Membro dell’Organo di Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone / Renato Manzoni, Direttore ERT Ente Regionale Teatrale del FVG

CONTATTO TIG TEATRO PER LE NUOVE GENERAZIONI 2016/2017

un progetto ideato e organizzato da CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia / con il sostegno di Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Comune di Udine / e con la partecipazione di Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone / con il contributo di ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia – teatroescuola / e con i Comuni di Aiello del Friuli, Aquileia, Bagnaria Arsa, Campolongo Tapogliano, Cervignano del Friuli, Fiumicello, Marano Lagunare, Ruda e Terzo di Aquileia / in collaborazione con Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia, Biblioteca Civica “V. Joppi” Sezione Ragazzi e Sezione Moderna, Biblioteca Civica di Cervignano del Friuli, Sistema Bibliotecario del Basso Friuli – Abitanti di storie – 10a edizione / Progetto regionale Crescere leggendo – 6^ edizione “Nei panni degli altri”

LA VOSTRA PRESENZA È PARTICOLARMENTE GRADITA!
Ufficio stampa e comunicazione del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
Fabrizia Maggi, Luisa Schiratti, Alisa Franzil
tel. +39 0432504765 comunicazione@cssudine.it  www.cssudine.it

 

Pubblicato da Damatrà

24 agosto 2016

A Pordenonelegge ELOGIO DEL LEGGERE con Massimo Recalcati, 17 settembre

recalcati

È con piacere che vi segnaliamo l’incontro con Massimo Recalcati in programma sabato 17 settembre alle ore 15.00 al Palaprovincia Largo San Giorgio. L’appuntamento nasce dalla collaborazione fra Pordenonelegge e i partner dell’accordo multisettoriale per la promozione della lettura in età 0/18 in Friuli Venezia Giulia.

Con l’elogio del leggere Recalcati ci parlerà di come l’incontro con i libri e la lettura ci possa cambiare la vita e diventi occasione fondamentale di conoscenza di sé e di comprensione degli altri. Condividiamo con lui l’auspicio che sempre di più si pratichino ore di lezione abitate dai libri e dalle voci degli insegnanti che leggono e narrano guardando negli occhi gli allievi.

info: Elogio del leggere

Pubblicato da Damatrà

5 agosto 2016

NESSUNO ESCLUSO giornata formativa 7 settembre 2016 – Monfalcone

quando sono nato
All’interno della programmazione 2016 delle azioni dell’Accordo multisettoriale per la promozione della lettura in età 0-18, avrà il suo via a partire da settembre il progetto pilota Nessuno escluso: Libri come silenziosi laboratori di accoglienza, destinato alle scuole della città di Monfalcone. L’area d’intervento è stata individuata dalla Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanile, ricerca e università della Regione Friuli Venezia Giulia in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale sulla base dei dati riguardanti l’intensità di alunni stranieri e le difficoltà di integrazione scolastica.

Il progetto di educazione alla lettura intende focalizzarsi sui temi dell’inclusione e dell’accoglienza e si aprirà con una giornata formativa in programma il 7 settembre a Monfalcone.
Gli incontri della mattina sono dedicati a tutti gli interessati che risiedono in Friuli Venezia Giulia, mentre i workshop del pomeriggio sono RISERVATI ai docenti delle scuole di Monfalcone aderenti al progetto.

Le persone interessate a partecipare alla prima parte della giornata aperta a tutti possono trovare il programma completo e il modulo di iscrizione al seguente link:

PROGRAMMA DELLA GIORNATA DI FORMAZIONE E MODULO DI ISCRIZIONE

oppure visitare il sito CSB onlus (a questo link potete trovare anche le informazioni relative all’Accordo multisettoriale per la promozione della lettura in età 0/18 anni in Friuli Venezia Giulia)

Info:
Centro per la Salute del Bambino onlus
Valeria Balbinot: valeria.balbinot@csbonlus.org tel.040.3220447
Damatrà onlus Mara Fabro: info@damatra.com tel.0432.235757

(Illustrazione: Quando sono nato – Madalena Matoso)

Pubblicato da Damatrà

29 luglio 2016

Nei panni degli altri / RACCONTARE IL MITO, Aviano 2 settembre 2016

La Biblioteca Civica di Aviano con Associazione Italiana Biblioteche, sezione regionale, ed i progetti regionali di promozione alla lettura NPL, Crescere Leggendo e Youngster, come ormai fa da oltre dieci anni, al fine di rispondere alle sempre numerose richieste di formazione da parte del corpo docente, intende promuovere agli inizi del nuovo A.S. la proposta di formazione sul tema: Raccontare il mito: strumenti e metodi tra biblioteca e scuola

 

Destinatari: docenti scuola primaria e secondaria 1° e 2^ grado, bibliotecari, operatori culturali…
Sede: Sala parrocchiale oratorio Aviano – 33081 Aviano (PN)

Corso in due sessioni plenarie:
mattino ore   9.15 – 13.00 e pomeriggio ore 14.30 – 17.00

trattazione dell’argomento da parte di relatori che ricoprono diversi ruoli professionali ovvero
Andrea MOLESINI, scrittore per ragazzi
Piervincenzo DI TERLIZZI, dirigente scolastico e Paolo VENTI, docente lettere classiche
Gek TESSARO, illustratore, esperto della tecnica del teatro disegnato
info complete al link: Nei panni degli altri / raccontare il mito

Pubblicato da Damatrà

22 luglio 2016

Crescere Leggendo riconosciuto come buona pratica a livello europeo

elinet

Crescere Leggendo è uno dei due progetti italiani che sono stati riconosciuti come good practice a livello europeo da ELINET.
Elinet è un progetto europeo che ha tra i suoi obiettivi quello aumentare i livelli di literacy tra bambini, giovani e adulti tramite il miglioramento delle politiche socio educative europee.

Pubblicato da Damatrà